Andiamo a scoprire il nostro paese attraverso i suoi dati demografici e statistici.

04.01.2014 15:36

 

I numeri valgono spesso più di mille discorsi, ci dicono dove siamo, da dove veniamo e dove stiamo andando.

 

E' con questo intento che pubblichiamo un primo articolo, ed altri ne seguiranno che tracciano la storia recente di Besnate attraverso l'analisi dei dati demografici. Seguiteci, scopriremo mano mano curiosità interessanti.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E' evidente il boom delle nascite tra gli anni 1963 - 1977, mentre quelle recenti tra il 2008 - 2012 sono ridimensionate. Ciò inciderà in futuro  sia sul numero dei residenti sia sulla composizione demografica, considerati gli stranieri recentemente insediatisi a Besnate, come vedremo.

 

 

La piramide è la rappresentazione grafica

dei dati presenti nella tabella sottostante.

 

Prendiamo tre esempi per facilitare la lettura:

la fascia di età tra 20 e 24 anni è composta da 236 besnatesi, il 4,3 della popolazione, di cui

126 maschi e 110 femmine.

 

Vediamo che la percentuale più

elevata dei besnatesi è nella fascia di età

tra 35 e 39 anni (8,7 %) con 476 besnatesi, di cui 245 maschi e 231 femmine.

 

Altro esempio la fascia tra 85 ed 89 anni. Qui vediamo che rappresentano solo l'1,4 della popolazione ma i maschi sono 23 mentre le femmine sono 55.

 

 

Di seguito il grafico degli stranieri al 1 gennaio 2011. Non abbiamo il dato recente ma è comunque già significativo il trend in crescita costante che andrà a modificare sensibilmente fra qualche decennio l'attuale tessuto sociale.

 

 

Come detto, i futuri articoli sul tema tratteranno altri dati, altrettanto interessanti.

 

Seguiteci anche su:

  www.facebook.com/   e   twitter.com/,  oppure visita la nostra pagina:

www.facebook.com/pages/Besnate-Civica-Associazione/232717003570401?fref=ts