POLITICA BESNATESE. Fallita la "sortita" di Povoleri, smentito dal Sindaco. Affossata "Besnate Civica", gruppo politico in consiglio comunale.

28.11.2014 20:51

Un colpo di scena nella seduta di Consiglio comunale del 26 novembre 2014.

Il consigliere Povoleri Romeo della Lista Besnate Civica, si è presentato con oltre un'ora di ritardo in Sala Consigliare (assente nella seduta precedente) per leggere una dichiarazione ufficiale dai contenuti "sorprendenti" ma senza fondamenta.

Ha disconosciuto il ruolo del collega Luini Camillo (che scrive), eletto nella sua stessa Lista, arrogandosi il diritto di allontanarlo dal Gruppo Besnate Civica in Consiglio (Gruppo a due, composto da Povoleri e Luini, ndr),facoltà non prevista, nemmeno per il Presidente della Repubblica.

Chiara ed immediata la risposta del Sindaco Corbo Giovanni il quale l'ha smentito affermando che nulla  cambia in Consiglio, il Gruppo Besnate Civica continua ad essere formato dai consiglieri Povoleri e Luini.

Così prevede la legge, come gli elettori hanno scelto.

Motivazioni addotte da Povoleri, divergenze rispetto alla linea politica, programmatica, amministrativa, ecc., eccetera .... della Lista elettorale.

Invenzioni.

All'origine invece stanno dissapori nell'ambito privato che lì dovevano restare; tentare una rivalsa coivolgendo i ruoli istituzionali non è etico oltre che evidenziare la mancanza di elementari nozioni di diritto.  Vero è che la "sortita" è stata stroncata dalle parole del Sindaco.

Fallito il suo scopo e delusa l’aspettativa,  è forse il caso che Povoleri riconsideri il proprio ruolo per sapere rappresentare adeguatamente chi lo ha eletto  e vi ripose fiducia.   La volta della Sala Consigliare, affreschi del 1600, silenti testimoni.

 

Ha gettato purtroppo un’ombra sul gruppo politico Besnate Civica: ce ne rammarichiamo e cercheremo di porvi rimedio nel prosieguo e nel prioritario interesse del paese.

 

Cogliamo tuttavia l’occasione per sottolineare che  l’"ASSOCIAZIONE BESNATE CIVICA", (che non è il GRUPPO CONSILIARE omonimo) prende da qui in poi le distanze dal sig. Romeo Povoleri  il quale non è socio dell'Associazione, nè in nessun modo la rappresenta.

L'Associazione, non profit regolarmente costituita e registrata, continuerà  pertanto a fare informazione in aderenza alla propria "mission", nel solco e nell'idealità fin qui tracciata dal proprio sito e dai  propri profili  facebook,  youtube  e twitter che fanno capo esclusivamente alla predetta "Associazione Besnate Civica", ma non al Gruppo politico in Consiglio, affossato dal sig. Povoleri.

www.besnatecivica.it/.

 

La cronaca del giornalista de "La Prealpina" presente in sala consiliare, inconfutabile testimone della triste "sortita".

  

Firmato: Camillo Luini